Chi siamo

La Divisione di Informatica Forense del Centro Servizi Investigativi di Milano che effettua servizi di investigazioni digitali , Computer Forensics , perizie informatiche nonché consulenze tecniche

Siamo in grado di intervenire in tempi ridotti su qualsiasi device e sistema, affrontando le necessità dei nostri clienti o risolvendo i problemi insorti, identificando e analizzando la documentazione informatica e i reperti digitali

Il fine di queste indagini non è unicamente quello di identificare eventuali reati informatici, ma anche quello di individuare prove legalmente valide e riproducibili nelle ordinarie sedi di giudizio

La nostra unità è composta da un team di ingegneri e tecnici altamente specializzati e con una lunga esperienza nel settore, per un incontro senza impegno contattateci al nostro numero verde gratuito 800 034 400






SIAMO IN GRADO DI

  • duplicare un supporto di memorizzazione in modalità conforme all’originale, producibile in giudizio mediante copia digitale forense
  • verificare se il personal computer o il cellulare sono monitorati e controllati
  • verificare se il cellulare è stato modificato per spiare conversazioni e comunicazioni
  • verificare se è possibile recuperare messaggi cancellati dal cellulare (anche da applicazioni come whatsapp, viber, skype, etc…)
  • verificare se il personal computer è infettato da virus
  • verificare gli accessi di un utente ad un personal computer (sistema informatico) e se un utente stesse operando sul personal computer in una determinata fascia oraria
  • verificare se un utente ha eseguito accessi a documenti, cartelle e banche dati
  • verificare se un personal computer è stato utilizzato impropriamente (per scopi non aziendali o contrari alle politiche aziendali)
  • verificare se un documento elettronico è stato cancellato
  • verificare quando un documento elettronico è stato creato, modificato e stampato
  • verificare se e quando documenti e informazione elettroniche sono stati trasferiti via email (o altri canali di comunicazione)
  • verificare i messaggi di posta/SMS inoltrati ricevuti
  • verificare i contenuti pubblicati su un social-network (tipologia, datazione, autore)
  • verificare i contatti e le relazioni presenti su un social network
  • duplicare una pagina/sito web in modalità conforme all’originale, producibile in giudizio mediante copia digitale forense
  • verificare se un sito web (o sistema di banca dati) presenta i contenuti parzialmente o completamente derivato da un altro
  • verificare se il codice di una applicazione software è derivato da un’altra applicazione software
  • verificare le caratteristiche di immagini pedo-pornografiche (eventuale origine, strumento di acquisizione, datazione, modalità di archiviazione ed eventuale condivisione)
  • verificare le caratteristiche del traffico voce e dati su un tabulato telefonico
  • verificare se un’immagine fotografica, un filmato o una registrazione audio sono stati alterati
  • verificare le attività di indagine svolte dall’Autorità Giudiziaria e la correttezza formale delle operazioni tecniche eseguite
  • verifica della fondatezza delle argomentazioni tecniche nelle richieste risarcitorie di controparte
  • assistenza in caso di indagini della magistratura e verifiche o contestazioni da parte delle autorità di controllo
  • verificare sui sistemi informatici eventuali irregolarità, comportamenti scorretti o illeciti o frodi commessi da soggetti interni (amministratori o dipendenti) o esterni (consulenti, partner, clienti, fornitori) all’azienda
  • analizzare le modalità di attuazione di frodi telematiche
  • verificare gli aspetti tecnici dei contratti di fornitura/licenza di beni e servizi in ambito di informatica, elettronica e telecomunicazioni
  • verificare vizi e difetti, mancata rispondenza alle specifiche di progetto in ambito di informatica, elettronica e telecomunicazioni
  • verifica della reputazione di persone fisiche e giuridiche su internet
  • cifrare e rendere segreti i propri dati o i dati dello studio (uso della crittografia); la cancellazione sicura delle informazioni (e di interi supporti) per renderle non più recuperabili;
  • recuperare informazioni cancellate;
  • ottimizzare la navigazione anonima in Internet e la protezione della propria privacy;
  • implementare l’uso di macchine virtuali, di sistemi operativi liberi, di portable apps;
  • verificare l’uso delle tecnologie in mobilità o in ambienti non sicuri (hotel, Internet cafè, postazioni di terzi);
  • spiegare come effettuare backup , costruire firewall e gestire la protezione del dato da virus, trojan, spyware;
  • spiegare come funziona l’intercettazione e lo sniffing delle comunicazioni e il funzionamento dei keyloggers;
  • spiegare l’utilizzo corretto della posta elettronica (sia in locale, sia su web).

COMPUTER FORENSICS

Computer Forensics: dati informatici, sistemi informatici e condotte degli utenti nell’utilizzo delle tecnologie di digital forensics

La “computer forensic” è la specializzazione tecnica della “digital forensics” che pone al centro del proprio studio i dati informatici, i sistemi informatici e le condotte degli utenti nell’utilizzo delle suddette tecnologie.

Attività su reperti informatici

Leggi ancora

Attività su sistemi informatici

Leggi ancora

Attività su informazione elettronica

Leggi ancora

NETWORK FORENSICS

La “network forensics” è la specializzazione tecnica della “digital forensics” che pone al centro del proprio studio le reti di calcolatori, le vie di comunicazione elettronica e le condotte degli utenti nell’utilizzo delle suddette tecnologie.

Attività su reti informatiche

Leggi ancora

Attività su servizi di rete

Leggi ancora

MOBILE FORENSICS

La “mobile forensics” è la specializzazione tecnica della “digital forensics” che pone al centro del proprio studio le reti mobili di comunicazione, le reti cellulari, i terminali radiomobili e le condotte degli utenti nell’utilizzo delle suddette tecnologie.

Attività su reti mobili

Leggi ancora

Attività su dispositivi radiomobili

Leggi ancora

Attività su dati delle reti mobili

Leggi ancora

DEVICE FORENSICS

Device Forensics: dispositivi “custom” (elettronica e software) che integrano tecnologie e tecniche proprietarie per l’assolvimento di compiti specifici.

La “device forensics” è la specializzazione tecnica della “digital forensics” che pone al centro del proprio studio i dispositivi “custom” che, pur basandosi su componentistica elettronica e applicazioni software, integrano tecnologie e tecniche proprietarie per l’assolvimento di compiti specifici. Dispositivi special purpose di varia natura e scopo devono essere trattati con specifiche cautele e metodologie non standard dal punto di vista industriale. Le tecniche di analisi devono essere sofisticate al punto di poter ricreare le corrette, anche se impreviste, attività operative per tali sistemi. La “device forensics” pone al centro del proprio studio anche le condotte degli utenti nell’utilizzo delle suddette tecnologie.

Attività su terminali di gestione del credito elettronico

Leggi ancora

Attività su sistemi anti-intrusione

Leggi ancora

Attività su altri sistemi

Leggi ancora

DIGITAL MULTIMEDIA FORENSICS

Digital Multimedia Forensics: immagini, suoni e filmati, di esclusiva natura digitale memorizzati e processati digitalmente con tecniche informatiche.

La “digital multimedia forensics” è la specializzazione tecnica della “multimedia forensics” che pone al centro del proprio studio gli artefatti multimediali cioè immagini, suoni e filmati, di esclusiva natura digitale, cioè rappresentati, memorizzati e processati digitalmente con tecniche informatiche. La “digital multimedia forensics” è una disciplina tecnica derivata dalla “digital forensics” per quanto concerne l’analisi del dato informatico puro. tuttavia, le implicazioni tecniche e la specificità delle analisi dei contenuti multimediali sono tali da renderla materia autonoma rispetto all’informatica forense tradizionale. La “digital multimedia forensics” richiede specializzazioni fortemente connesse alla natura delle evidenze esaminate. Sebbene la rappresentazione informatica di dati multimediali sia standardizzata ed omogenea, in realtà, per le finalità di analisi occorrono conoscenze specifiche in molteplici campi del sapere scientifico (ottica, acustica, analisi numerica dei segnali, teoria dell’informazione, informatica, elettronica).

Attività su immagini e video digitali

Leggi ancora

Attività su suoni digitali

Leggi ancora

BUSINESS FORENSICS

La “business forensics” è la disciplina che pone al centro del proprio studio la “digital forensics” applicata a scenari di business.

Il servizio si rivolge specificatamente alle imprese, in tutte le circostanze che implicano l’impiego di informazione elettronica o sistemi informativi, per la gestione strategica di informazioni interne, nel rapporto con il mercato e con la pubblica amministrazione. Si è quindi soliti parlare di “enterprise forensics” o “corporate forensics” a seconda della caratterizzazione dimensionale dell’impresa e dello scenario ai quali si rivolgono i servizi. I servizi di business forensics rappresentano, oggigiorno, uno specifico elemento tecnico di vantaggio competitivo nella gestione di impresa. La consulenza tecnica in ambito forense assume un peso rilevante in campo civile, commerciale, fiscale, giuslavoristico, nei rapporti tra azienda e dipendenti, tra clienti e fornitori e nei rapporti con istituti di credito e assicurazioni. La proposta di qualificare la “forensics”, come servizio rivolto direttamente alle imprese, nasce da esigenze concrete di elevare il livello di tutela delle aziende ponendole nelle condizioni di dotarsi delle risorse adeguate ad acquisire “evidenze” e “informazioni” atte a “validare” e “certificare” eventi di rilevanza aziendale. La “business forensics” può rappresentare un servizio idoneo a soddisfare le richieste di un mercato in cui la priorità è quella di verificare in modo pro-attivo o reattivo e con tempestività, il proprio status, rispetto ad un evento che possa rappresentare un rischio. In tal modo, si potranno ridurre al minimo le eventuali perdite (tempi, costi, attività e informazioni), sino al raggiungimento e al ripristino della “normale prassi aziendale”.

Attività su asset ICT (infrastrutture, servizi, processi)

Leggi ancora

Attività su software aziendale (prodotto/acquistato)

Leggi ancora

Attività di adeguamento normativo

Leggi ancora

Attività di supporto tecnico

Leggi ancora

Attività di assistenza tecnica

Leggi ancora

Attività di progettazione e implementazione

Leggi ancora

Contatti


Chiamaci

+39 02 42296056

Email

info@servizinvestigativi.it

Fax

+39 02 700567082

Ufficio

Via Francesco Soave, 11
20146 Milano